23/7
2003

 

Grazie alla geniale riforma legislativa in corso chiunque di noi potra' senza problemi possedere un numero illimitato di televisioni. In questo modo sara' tutelato il pluralismo dell'informazione, avremo una televisione con cento canali e ci sentiremo liberi. Finalmente una legge a vantaggio del popolo!
Mentre mi trattengo a stento dal correre a comprare quattro o cinque emittenti di portata nazionale, rilevo anche che la ben nota associazione a delinquere denominata UE ha dato, alla buon'ora, il via libera ai cibi geneticamente modificati (pur lasciando ai singoli paesi la facolta' di legiferare in materia). Non dubito che il nostro Lestofante Capo recepira' quanto prima questa direttiva (cioe' non appena avra' scoperto il modo di guadagnarci qualcosa).
Spero che i caschi da motorino con i buchi per le antenne e le magliette con il buco per il terzo braccio siano gia' pronti, potrebbero risollevare l'economia.

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.