6/6
2003

Pessimismo della ragione, ottimismo della volonta'

In base alle nuove direttive aventi come fine il miglioramento del clima aziendale, sono tenuto ad affermare che:
1) l'azienda in cui lavoro va benissimo e non risente minimamente di alcun effetto negativo dovuto a crisi economiche generali;
2) l'oculata gestione della stessa fara' in modo che nell'immediato futuro gli affari migliorino ulteriormente;
3) la prospettiva di rimanere a casa per alcuni giorni senza percepire nessun compenso e' estremamente allettante;
4) l'idea di disattivare il climatizzatore negli uffici provochera' senza alcun dubbio un miglioramento nel rendimento produttivo;
5) a causa degli alti costi del personale, avanzero' presso la direzione la proposta di una Strategia Aziendale per la Riduzione delle Spese (S.A.R.S.) da inocularsi tramite i condotti dell'aria o direttamente nel cibo della mensa entro il prossimo Autunno. Tale Strategia, in base alle stime attuali, ridurra' le spese per un ammontare pari fino al 15% del totale.
Sento provenire dei colpi stranamente insistenti dalla porta del mio ufficio, per il momento e' meglio se chiudo qui la comunicazione.

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.