17/10
2003

 

Oggi i fratelli muratori iniziano i lavori di ricostruzione della mia piu' che mai umile dimora. Ho promesso loro che, se agiranno bene e rapidamente, mi sdebitero' iscrivendomi alla massoneria.
Splenda il sole sulle loro teste e possano i loro occhi mai posarsi sulle bottiglie di vino che ho dimenticato in frigo.

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.