11/9
2003

 

Calma vigile. Potrebbe succedere qualcosa.
Gli anniversari sono bestie pericolose perche' cariche di simbolismo. Tutti amiamo il simbolismo, ma politici e terroristi ne vanno davvero pazzi. A volte anche la storia e' bizzarramente simbolista, come quando fa scatenare un attentato contro gli Stati Uniti proprio nell'anniversario del golpe cileno.
Cambiando argomento: uno dei membri del mio entourage risulta attualmente disperso in una fantomatica penisola calcidica.
Chiunque sappia dove si trovi questo luogo e' pregato di avvisare quanto prima le autorita' nazionali o, eventualmente, internazionali. Tale individuo e' infatti ricercato dall'FBI per esercizio non autorizzato della professione di coltivatore diretto e per uso terroristico della lingua italiana.

P.S.: Una delle persone alle quali mi sono inconsciamente ispirato per la favola narrata ieri mi ha scritto una e-mail molto cattiva, arrivando a dire di non aver mai conosciuto "un bastardo simile" e apostrofandomi "ROIA" (l'uso del maiuscolo dovrebbe ovviamente accentuare la gravita' dell'insulto).
Desidero ribadire, cara "Principessa Bandolina", che le cazzate sono davvero piu' sopportabili quando sono espresse in forma sintetica. Ma non stavo affatto pensando a questo mentre tu mi raccontavi l'entusiasmante storia del tuo fondotinta: in realta' il 30% del mio cervello stava pensando ai cazzi suoi, il 50% stava pensando alla gnocca come sempre ed il 10% ti stava sbirciando le tette. Da cui si deduce che (100 - 30 - 50 - 10 = 10) basta il 10% del mio cervello, peraltro atrofizzato, per ascoltare e memorizzare le cazzate che esprimi in forma non sintetica.
Ma ti vogliamo tutti bene comunque.

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.