Ex-ju e ben volentieri lo rilancio, sperando di contribuire (anche se di poco) alla sua diffusione. Come sempre, que" />

5/4
2004

Appello per la salvaguardia del patrimonio culturale serbo

Ricevo questo nuovo appello da Ex-ju e ben volentieri lo rilancio, sperando di contribuire (anche se di poco) alla sua diffusione. Come sempre, quello che preferiremmo è che a fermarsi definitivamente fossero le stragi, le persecuzioni e (quando va "tutto bene") il clima di terrore e le discriminazioni. Ma visto che è più semplice considerare patrimonio di tutti almeno la cultura, l'arte e le sue espressioni, anche nel caso in cui paradossalmente importa assai poco del popolo che li ha creati, spero che questo appello riesca a colpire la vostra sensibilità. Anche se si tratta di chiese e monasteri (lo specifico perché come alcuni sapranno sono appassionatamente ateo), credo che bruciare un'opera d'arte sia come bruciare un libro... e ve lo ricordate chi bruciava i libri, vero?
Lusky
(di seguito il testo dell'appello, in triplice lingua così impariamo un po' di serbo che fa sempre bene)



Sottoscrivendo questo appello domandiamo che la devastazione che i guerriglieri di "liberazione" del Kosovo stanno perpetrando a danno del patrimonio culturale serbo della regione cessi immediatamente, distruzione che li porta a colpire i monasteri e le chiese d'epoca medievale. Sollecitiamo la NATO ed i leaders politici della comunità albanese, in particolar modo il Signor Robertson e il Signor Rugova, affinché prendano tempestivi provvedimenti per impedire che l'insostituibile patrimonio culturale subisca ulteriori e insensati danni. Le firme degli aderenti all'appello verranno inviate all'organizzazione dell'Educazione, Scienza e Cultura delle Nazioni Unite all'indirizzo e-mail Unesco.

Puoi leggere il testo dell'appello a questo indirizzo:
http://www.petitiononline.com/SNN/petition.html

Puoi sottoscrivere l'appello a questo indirizzo:
http://www.petitiononline.com/SNN/petition-sign.html


Se hai intenzione di aiutare a diffondere questo appello, puoi perdere pochi minuti per inoltrare il testo e il link originale agli amici che pensi possano essere interessati. Se hai un weblog o un sito e vuoi ospitare l'appello, ti ringraziamo per l'aiuto.

NB. L'appello originale è in inglese. Se devi inviarlo a persone che lo leggerebbero più facilmente in italiano, copia pure la traduzione che hai appena letto, e diffondi anche il link del mio post insieme al link originale. Grazie.
L'appello in italiano:
http://www.exju.org/archivio/appello_per_la_salvaguardia_del_patrimonio_culturale_serbo.html
--------------------------------------------------------------------------------

PETICIJA ZA OCUVANJE SRPSKOG KULTURNOG NASLEDJA

Mi, dole potpisani, zahtevamo da odmah prestane unistavanje srpskog kulturnog nasledja od strane albanske "Oslobodilacke" armije Kosova, u vidu rusenja srednjovekovnih manastira i crkava. Isto tako trazimo od vodja NATO-a i od albanskih vodja, tj. gospode Robertsona i Rugove, da pronadu mogucnosti za zastitu ovog jedinstvenog kulturnog blaga od daljeg besmislenog unistavanja. Spisak potpisa, u najaktuelnijem stanju, ce biti poslat organizaciji UNESCO (Organizacija za obrazovanje, nauku i kulturu pri Ujedinjenim Nacijama).

Tekst peticije (na engleskom):
http://www.petitiononline.com/SNN/petition.html
--------------------------------------------------------------------------------

PETITION FOR THE SAFEGUARD OF SERBIAN CULTURAL HERITAGE

We, the undersigned, plead for an immediate end to the Albanian Kosovo "Liberation" Army's annihilation of Serbian cultural heritage in the form of destruction of medieval monasteries and churches. We further urge the NATO and Albanian leaders, Mr.Robertson and Mr.Rugova, to explore possibilities to safeguard this irreplaceable cultural heritage from further and senseless destruction. The updated list of signatures will be sent to the United Nations Educational, Scientific and Cultural organization via e-mail.

You can read the text here:
http://www.petitiononline.com/SNN/petition.html

You can sign the petition here:
http://www.petitiononline.com/SNN/petition-sign.html

If you would like to help some more to support the cause of this petition, it would be great to take a moment now and send a quick email message to let some friends know about it. Feel free to forward this petition using the original link, and feel free to republish it on your weblog or website. Thanks.

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.