" />

26/8
2004

Sapessi dipingere mi firmerei goghein

Un po’ difficile diventare il nuovo punto di riferimento dell’intellighenzia mondiale se questo fottutissimo host gratuito continua ad andare in malora. E scusate se ho scritto "malora".

Non è che perché è gratuito sia autorizzato a non funzionare, eh. Sennò scrivevano "è gratis ma funziona solo ogni tanto" ed uno si adeguava. Ma non c’è scritto.

Ergo, insieme ad alcune bestemmie rituali che farebbero infartare una conclave di satanisti, mi sorge spontanea l’idea che forse potrei

A) trasferire l’intera baracca su un host a pagamento (sospiro di dolore), nel qual caso scatta automaticamente il concorso a premi per la scelta dell’indirizzo;

B) mollare tutto ed andare in qualche isola del pacifico, dimenticarmi di saper leggere, scrivere, contare, pensare e stare tutto il giorno a stordirmi con latte di cocco e cannella in compagnia del bradipo e di chi mi vuole eventualmente accompagnare (ma pochi, pochi per carità).

Palesemente A e B si escludono a vicenda: prendete orsù un pennarello e tracciate una crocetta sulla vostra scelta, poi trovatevi tra di voi, contatevi i voti e quando avrete il risultato speditemi una lettera rigorosamente cartacea e firmata.

Indirizzo:

Lusky (quello col bradipo)
Isola del Pacifico
Oceano Pacifico

Senza volervi influenzare nella scelta, ovviamente.

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.