bari, napoli) e del mondo (

15/7
2004

Gay-gar

Riscuote sempre più consenso l’idea di aprire un gay-garage a schio: da ogni parte d’italia (poleo, bari, napoli) e del mondo (NuYork) fioccano le offerte di chi vuole lavorare con noi.

Questo si può interpretare in un solo modo: ma quanta disoccupazione c’è in giro???

Comunque ormai è fatta: tornati da Belgrado, si ridipinge di rosa cupo il garage di PornoRambo (evvai che non devi neanche cambiare il nick, alla facciazza di chi ti dice che non è dignitoso!), si monta il bancone, si accendono le luci colorate e via... solo non capisco perché tutti vogliano stare dietro il bancone. Propongo ’Rmanzo come buttafuori, anche se con quella faccia da "ragazzo di vita" mi sa che è meglio dargli un rinforzo, tipo Pippo Cicciù: scommetto che arriverebbero a frotte solo per vedere loro.

Aaaahhh... magari avessimo il capitale per farlo davvero!

E come diceva Nemorfeo, ingresso libero ai nazi, poi per uscire so’ cazzi. ;-)

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.