25/10
2004

...e poi la musica

Sabato serata culturaleggiante, grazie al reading di poesia diretto dall’amico Pierbulus e recitato, tra gli altri, dall’amico ’Rmanzo. Il mi-ti-co GmGastTer si è invece limitato a comporre le musiche ed a suonare l’accompagnamento... ;-)
C’era un bel po’ di gente, il regista aveva vietato l’uso del flash e la mia macchinetta è quello che è, per cui le foto a dire il vero non sono un granché. Comunque una bella serata.

rmanzo Scenografia Primo monologo Giulio alla radio Purple Jimi rmanzo no face Standing Jimi



Ieri pomeriggio, con altrettanto impegno culturale, l’amico Koda ed io siamo invece andati a visitare la storica birreria Pedavena nel Bellunese, che dopo cent’anni di attività sembra purtroppo prossima alla chiusura. Ehm... per essere sinceri, non è che noi abbiamo visitato proprio la fabbrica di birra, quanto piuttosto l’adiacente locale dove prosperose cameriere dall’accento austro-ungarico ci hanno deliziato con la migliore birra. Sempre con la coscienza sociale sveglia, sia chiaro.

Ed il prossimo fine settimana, si prospetta il deghejo a Ve. Una vitaccia.


UPDATE: Dimenticavo e mi hanno fatto ricordare... il romantico bacio tra Nello ed AMG poco dopo il reading di Sabato sera, seguito dall’intrigante scambio di battute:

Nello: Ma hai le labbra turgide... cioè, umide...
AMG: No, sei tu che hai le labbra sudate, casomai!

Mentre E. assistiva allibita alla triste scena, io ridevo divertito, AMG sputacchiava disgustato e Nello si guardava attorno con fierezza sentendosi così tanto disinibito....

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.