[AM " />

13/4
2006

Cronache di Weimar vol. 1: il sardo, lo scatolone, il contatore ed il re d’Inghilterra

Un mio collega sardo, dipendente, ha votato per lega nord perchè non sapeva cosa votare... la spiegazione è stata: "Siccome bossi stava male, e non sapevo chi votare..."
[AM "Conte di Cavour" G, tra i commenti al post di ieri]

Lusky: Hanno trovato uno scatolone fuori da Palazzo Chigi. Dentro c’era Berlusconi.
[Gag nr.1. Utile per scoprire se c’è qualche elettore di centrodestra nelle vicinanze (è quello che non ride)]

Collega: Ho visto al telegiornale le immagini del casolare dove hanno catturato Provenzano. Oh, aveva pure il contatore dell’enel nuovo!
Lusky: Facile che fosse anche una famiglia auditel.
[Gag nr.2, della quale non si è ancora scoperta una funzione]

Collega: Ho visto che l’Ulivo, il partito di Prodi, ha preso pochissimi voti, lo zero virgola qualcosa.
Lusky: L’Ulivo non è il partito di Prodi, e comunque ha preso qualcosa come il 30%, se non ricordo male. Quello che dici tu è il partitino di appoggio a Prodi al Senato, ma era più che altro una formalità.
Collega: Come non è il partito di Prodi? Ma non l’aveva fondato lui nel ’96...?
Lusky: Era una coalizione con dentro i DS, la Margherita e qualcun altro, che sta dentro una coalizione più grossa che si chiama Unione, solo che al Senato si sono presentati separati.
Collega: ...
Lusky: ...
Collega: Ma allora il partito di Prodi qual è?
Lusky: Non ha un suo partito vero e proprio, è il capo della coalizione.
Collega: Ma come fa a governare senza un partito! Senza partito alla prima crisi lo mollano tutti, per governare bisogna avere delle persone da mettere nelle posizioni chiave, in modo da salvarsi il culo!
Lusky: Guarda che il culo lo dovrebbe salvare a noi, mica a lui.
Collega: Ma supponiamo che anche in Italia ci fosse il re...
Lusky: Guarda che c’era fino alla settimana scorsa.
Collega: ...come in Inghilterra. Supponiamo che in Italia ci fosse il re d’Inghilterra...
Lusky (pedante): Ma neanche in Inghilterra c’è il re d’Inghilterra...
Collega: OK, ma se in Italia ci fosse il re d’Inghilterra... allora effettivamente governerebbe la regina, no?
Lusky: Ehm. No, credo che più che altro la regina sia una figura rappresentativa. Credo che abbia meno poteri di Ciappi.
Collega: Ah. Allora chi comanda, Blair?
Lusky: Già.
Collega: Però Blair ha il suo partito, no... i cosi...
Lusky: I laburisti.
Collega: Vedi che ce l’ha un partito! Ci vuole, un partito!
[Dialogo realmente avvenuto oggi presso la mensa del bunker tra me ed un elettore di alleanza nazionale.]

[Lo specifico ovviamente per screditare il partito.]

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.