25/8
2008

L’importante è essere obbiettivi

Neanch’io ho ben capito come mai se prima uno veniva aggredito a Roma erano cose che capitano, e adesso invece è colpa del sindaco. A prescindere dal fatto che il sindaco di Roma è una minchia col parrucchino.

Però non ho neanche capito come mai se prima uno veniva aggredito a Roma era emergenza nazionale e invasione degli ultracorpi, mentre ora son cose che capitano.

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.