Dai, Uolter,

17/2
2009

Passerotto non andare via

passerotto non andare via

Dai, Uolter, non fare così. Si scherzava, Uolter. Lo sappiamo che ce l’hai messa tutta.

E’ questo il problema.

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.