Ieri sera mi sono visto "La maledizione della prima luna". Al di la' del fatto " />

4/2
2004

 

La maledizione della prima luna Ieri sera mi sono visto "La maledizione della prima luna". Al di la' del fatto che ancora mi interrogo sul significato di quell'aggettivo "prima" nel titolo, e di qualche lievissimo buco narrativo nel soggetto, devo dire che e' uno dei film piu' divertenti che ho visto di recente.
Diciamo che questi sono i pirati che piacciono a chi, come me, ha trascorso la parte formativa della propria adolescenza con la nobile compagnia del temibile pirata Guybrush Threepwood.
Per quanto riguarda invece il Capitano Jack Sparrow, una sola citazione per tutte:

"Non mi potresti mai battere in un combattimento leale!"
"Beh, dicendo cosi' non e' che mi incoraggi a combattere lealmente."


Inoltre comincia oggi la lunga saga de "Il Signore dei Nelli". Lunga naturalmente tanto quanto la mia pazienza di scriverla e la vostra di leggerla. Per il momento io mi sono molto divertito a scrivere il primo capitolo, se il mio ego verra' adeguatamente stimolato a proseguire, proseguiro'...

"Quando il signor Bilbaolo Bugged di via Sacca Continuata annuncio' che avrebbe indetto una grande festa per il suo centoundicesimo ricovero ospedaliero, tutta Bobbiton si mise in agitazione."[...]

Note estemporanee di zio Lusky:
State alla larga dagli anarchici informali, gli anarchici per bene si riconoscono perché danno sempre del lei e dicono buongiorno, buonasera, prego, si accomodi, e grazie.